Trasferimenti: definite le modalità di presentazione delle richieste di contributo per i servizi finalizzati all’accoglienza nella rete “Sprar”

Trasferimenti: definite le modalità di presentazione delle richieste di contributo per i servizi finalizzati all’accoglienza nella rete “Sprar”

 

E’ stato pubblicato in G.U. del 23 maggio 2015, n. 118, il Dm. Interno 27 aprile 2015, che fissa le modalità di presentazione delle domande per progetti dedicati all’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati anche non richiedenti asilo.

Il Decreto chiarisce che per minori stranieri non accompagnati s’intendono: i cittadini di paesi terzi o gli apolidi di età inferiore ai 18 anni che entrano nel territorio degli Stati membri senza essere accompagnati da una persona adulta responsabile per essi in base alla legge o agli usi, finché non ne assuma effettivamente la custodia una persona per essi responsabile, ovvero

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Incarichi di consulenza a titolo gratuito: legittimi se vincolati a regole flessibili e se rappresentino un’opportunità in termini di arricchimento professionale

Nella Sentenza 11411 del 30 settembre 2019 del Tar Lazio, la questione controversa traeva origine dal ricorso avverso un avviso

Bilancio preventivo: annullabile se ai Consiglieri non è stato concesso tempo congruo per esaminare i documenti

Nella Sentenza n. 387 del 2 maggio 2016 del Tar Sardegna, la controversia riguarda l’analisi dei documenti in vista dell’approvazione