Trasferimenti Enti Locali: individuati gli Enti beneficiari del contributo 2020 per la messa in sicurezza degli edifici e del territorio

Trasferimenti Enti Locali: individuati gli Enti beneficiari del contributo 2020 per la messa in sicurezza degli edifici e del territorio

E’ stato pubblicato il 1° settembre 2020 sul sito del Ministero dell’Interno, Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, il Decreto interministeriale 31 agosto 2020, con il quale sono stati individuati gli Enti beneficiari del contributo per interventi su opere pubbliche oltre che di messa in sicurezza degli edifici e del territorio, di cui all’art. 1, commi da 51 a 58, della Legge n. 160/2019.

Ricordiamo che le risorse in commento sono destinate ai Comuni che ne abbiano fatto richiesta entro il 15 maggio 2020, e sono finalizzate a finanziare le spese di progettazione definitiva ed esecutiva per alcuni interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico oltre che di messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle Scuole, degli edifici pubblici e del patrimonio degli Enti Locali, nonché per investimenti di messa in sicurezza di strade.

L’entità delle richieste pervenute e ritenute ammissibili dal Viminale (vedasi Allegato “1”) ha superato le risorse stanziate dalla citata “Legge di bilancio 2020” sulla base della quale è stata stilata la graduatoria di cui all’Allegato “2”. Tuttavia l’art, 45, comma 1, lett. b), del Dl. 14 agosto 2020, n. 104 (c.d. “Decreto Agosto”, vedi Entilocalinews n. 33 del 31 agosto 2020) ha incrementato tali risorse di ulteriori Euro 300 milioni, per ciascuno degli anni 2020 e 2021, finalizzate allo scorrimento della graduatoria dei progetti ammissibili per l’anno 2020.

Il Ministero dell’Interno ha dunque precisato, con proprio Comunicato datato 1° settembre 2020, che individuerà in un secondo momento gli ulteriori Enti beneficiari di tali risorse aggiuntive.

Eventuali chiarimenti possono essere richiesti ai seguenti recapiti: 06/46548190–pasqualelucio.franciosi@interno.it, 06/46548158-amelia.mazzariello@interno.it, 06/46548369–daniela.secondini@interno.it.


Related Articles

“Codice della Strada”: no all’uso dei proventi delle sanzioni per il finanziamento di tabelloni con le informazioni sul traffico

Nella Delibera n. 265 del 5 ottobre 2016 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha formulato una richiesta di

Trattenute 2016 Agenzia delle Entrate: possono essere escluse dal calcolo del saldo tra entrate e spese finali di competenza del 2016

Nella Delibera n. 100 del 12 dicembre 2016 della Corte dei conti Liguria, un Sindaco ha formulato una richiesta di

Ritardi nei tempi di pagamento: comportano il divieto di stipulare anche Convenzioni ex art. 14 Ccnl. 22 gennaio 2004

Nella Delibera n. 153 del 20 maggio 2015 della Corte dei conti Campania, qualora un Comune abbia registrato nei pagamenti

1 comment

Write a comment

Only registered users can comment.