Trasferimenti erariali: disposto il pagamento del “Fondo per le assunzioni” per gli Enti terremotati

Trasferimenti erariali: disposto il pagamento del “Fondo per le assunzioni” per gli Enti terremotati

Attraverso il Comunicato della Direzione centrale per la Finanza locale 14 giugno 2022, pubblicato sul sito del Ministero dell’Interno, nella Sezione Dipartimento per gli Affari interni e territoriali, viene reso noto che con 2 distinti Decreti dirigenziali, pubblicati rispettivamente l’8 giugno 2022 per l’anno 2021 e il 10 giugno 2022 per l’annualità 2022, è stato disposto il pagamento del “Fondo per le assunzioni a tempo indeterminato” presso le Regioni, gli Enti Locali e le Unioni di Comuni ricompresi nei crateri dei sismi del 2002, del 2009, del 2012 e del 2016.

Il predetto pagamento è stato sospeso, ai sensi dell’art. 161, comma 3, del Dlgs. n. 267/2000, nei confronti degli Enti che non hanno trasmesso alla “Bdap”, i documenti contabili come previsto dal Decreto Mef 12 maggio 2016, nonché nei confronti degli Enti che non hanno adempiuto alla trasmissione del Questionario Sose. Ulteriori pagamenti saranno disposti nel corso del corrente esercizio a favore degli Enti nei confronti dei quali è stato momentaneamente sospeso il pagamento, una volta che gli stessi avranno trasmesso a “Bdap” i documenti contabili ovvero il Questionario Sose.

Gli importi attribuiti a ciascun Ente sono visualizzabili nel Prospetto allegato al Comunicato.


Related Articles

Sanzione per utilizzo in compensazione di credito Iva inesistente: non si applica se è già stato recuperato e sanzionato in ambito accertativo

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 36/E dell’8 maggio 2018, ha chiarito che, in caso di utilizzo in compensazione

Istat: pubblicato l’aggiornamento dell’Indice sul costo della vita a marzo 2017

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 99 del 29 aprile 2017 il Comunicato dell’Istat contenente l’aggiornamento al mese di marzo

Amministratori comunali: disciplina normativa vincolistica in materia di emolumenti

Nella Delibera n. 267 del 26 novembre 2014 della Corte dei conti Piemonte un Sindaco, premesso che la popolazione del

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.