Trasferimenti erariali: disposto il saldo 2016 degli oneri di stabilizzazione per il personale ex Eti

Trasferimenti erariali: disposto il saldo 2016 degli oneri di stabilizzazione per il personale ex Eti

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per la Finanza locale, con il Comunicato 5 ottobre 2016 ha reso noto di aver disposto il pagamento a favore delle Province, dei Comuni e della Provincia autonoma di Trento, del saldo del contributo per il rimborso degli oneri per la stabilizzazione del personale ex Eti (“Enti Tabacchi italiani”) per l’anno 2016, ai sensi dell’art. 9, comma 25, del Dl. n. 78/10.

Le somme, determinate sulla base dei dati comunicati dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, vengono assegnate agli Enti che mantengono in essere i rapporti di lavoro con i soggetti ex Eti.

L’erogazione del contributo, disposta con Provvedimento del 28 settembre 2016, è stata sospesa per gli Enti beneficiari che non abbiano trasmesso le certificazioni di bilancio.

Il prossimo 30 novembre si aprirà però una nuova finestra e il Viminale sbloccherà le risorse spettanti a quegli Enti che nel frattempo avranno regolarizzato la propria posizione inviando la certificazione mancante.


Related Articles

Contributi economici destinati a soggetti beneficiari reclutati secondo criteri di necessità e indigenza

Nella Delibera n. 5 del 24 gennaio 2018 della Corte dei conti Puglia, un Sindaco ha chiesto un parere in

Unioni di Comuni: Fassino, “associazionismo è valore aggiunto se normativa è efficace”

“Dimensionare l’entità comunale alle dimensioni di scala dei problemi che ci troviamo ad affrontare ogni giorno. Questo non vuol dire

Decorrenza del termine per impugnare l’ammissione di un concorrente alla gara

Nella Sentenza n. 22 del 23 aprile 2019 del Tar Valle d’Aosta, i Giudici chiariscono che il termine di impugnazione