Trasferimenti erariali: in G.U. le istruzioni per ottenere i fondi destinati al potenziamento delle biblioteche comunali, provinciali e scolastiche

Trasferimenti erariali: in G.U. le istruzioni per ottenere i fondi destinati al potenziamento delle biblioteche comunali, provinciali e scolastiche

Con il Decreto 5 giugno 2018, pubblicato in G.U n. 133 dell’11 giugno 2018, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha disciplinato l’assegnazione delle risorse per l’anno 2018, relative al “Fondo per la promozione del libro e della lettura”. Per la sola annualità 2018, le istanze per l’accesso al Fondo potranno essere presentate alla Direzione generale Biblioteche e Istituti culturali del Mibact fino al 12 luglio 2018.

L’istanza dovrà essere compilata secondo uno dei fac-simile allegati al Decreto e accompagnata dalla Scheda per Progetti di sostegno ai Sistemi bibliotecari provinciali e comunali o dalla Scheda per Progetti di sostegno alle Biblioteche scolastiche.

La Scheda, compilata in ogni sua parte e corredata dal Progetto (la descrizione del quale non potrà superare le 1.000 battute) dovrà recare in calce la firma autografa del Dirigente del Sistema bibliotecario – nel caso di Progetto riguardante i Sistemi bibliotecari provinciali e comunali – ovvero la firma autografa del Dirigente scolastico – nel caso di Progetto riguardante le Biblioteche scolastiche – e dovrà essere accompagnata da un documento in corso di validità del firmatario dell’istanza.

La presentazione di Schede carenti o incomplete sarà causa di esclusione dalla procedura di finanziamento.

Entro 30 giorni dalla data di scadenza, l’Elenco delle domande pervenute verrà trasmesso alla Commissione valutatrice, che presenterà la proposta di assegnazione delle risorse per l’anno 2018 al Direttore generale Biblioteche e Istituti culturali del Mibact. I soggetti beneficiari dovranno presentare alla Direzione generale Biblioteche e Istituti culturali, entro il 31 marzo dell’anno successivo a quello dell’assegnazione, un rendiconto dettagliato sull’utilizzo delle risorse assegnate.

di Ketty Riolo


Related Articles

Personale P.A.: le indicazioni Inps sulle novità normative in materia di congedo di maternità

Con la Circolare n. 69 del 28 aprile 2016, l’Inps ha fornito chiarimenti relativi alle novità introdotte dagli artt. 2,

Enti senza dirigenza: limiti trattamento accessorio di incaricati di posizione organizzativa

Nella Delibera n. 112 del 12 maggio 2016 della Corte dei conti Puglia, viene chiesto se le risorse del bilancio

Piani urbanistici: in caso di conflitto, quello regionale prevale su quello comunale

Nell’Ordinanza n. 4044 del 20 febbraio 2018 della Corte di Cassazione, la questione controversa in esame riguarda la prevalenza del