Trasferimenti erariali: in arrivo le risorse per la manutenzione straordinaria della rete viaria di competenza delle Province

Trasferimenti erariali: in arrivo le risorse per la manutenzione straordinaria della rete viaria di competenza delle Province

Con il Decreto interministeriale Mef-Interno datato 14 luglio 2017 e pubblicato il 18 luglio 2017 sul portale istituzionale della Direzione centrale della Finanza locale, sono state assegnate alle Province delle Regioni a Statuto ordinario le risorse per la manutenzione della rete viaria di loro competenza.

Il Decreto è stato emanato in attuazione dell’art. 20, commi 3 e 4, del Dl. n. 50/17, convertito con modificazioni nella Legge n. 96/17 (c.d. “Manovrina”).

Le quote attribuite ad ogni singola Provincia sono riportate nell’Allegato “A del Decreto 14 luglio 2017 e ammontano complessivamente a 170 milioni di Euro per il 2017.

Il Provvedimento è corredato anche da un secondo Allegato (“B”), che illustra i criteri adottati per la ripartizione del contributo in questione. In particolare, si apprende che le quote sono state determinate tenendo conto dei chilometri lineari di strade gestite (elemento che pesa per l’80%), della popolazione residente (10%) e della quota di chilometri lineari in superficie montana (10%).

Il primo elemento, relativo all’estensione delle strade gestite da ogni singolo Ente, è stato estratto dal certificato consuntivo 2015. La popolazione residente è intesa come quella risultante dalla rilevazione Istat che ha fotografato la situazione al 31 dicembre 2015. Infine, per quanto riguarda il terzo dei criteri citati, i chilometri lineari in superficie montana sono stati quantificati moltiplicando quelli lineari totali per la quota di superficie provinciale di tipo montano ottenuta come somma delle superfici comunali in zona altimetrica 1 e 2.


Related Articles

Omessa dichiarazione oneri di sicurezza: comporta l’esclusione anche ove non espressamente indicato negli atti di gara

Nella Sentenza n. 2358 del 3 maggio 2017 del Tar Napoli, un Comune indiceva la gara per l’affidamento del “Servizio

Ici: è dovuta per un fabbricato nel quale un Ente religioso svolga un’attività a dimensione imprenditoriale, anche se non prevalente

Nella Sentenza n. 13970 dell’8 luglio 2016 della Corte di Cassazione, la controversia concerne l’impugnazione di un avviso di accertamento

Trasferimenti erariali: disposta l’erogazione del contributo per la partecipazione all’attività di accertamento fiscale

Con il Comunicato 12 settembre 2018, pubblicato sul proprio sito web istituzionale, il Ministero dell’Interno – Dipartimento della Finanza locale,