Trasferimenti erariali: in G.U. il Dpcm. con il bando relativo alla riqualificazione delle periferie

Trasferimenti erariali: in G.U. il Dpcm. con il bando relativo alla riqualificazione delle periferie

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 127 del 1° giugno 2016 il Dpcm. 25 maggio 2016 con il quale è stato approvato il bando relativo ai progetti per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle Città metropolitane, dei Comuni capoluogo di Provincia e della Città di Aosta.

Le risorse stanziate dal bando ammontano a un totale di 500 milioni di Euro, che saranno usati per finanziare progetti di importo massimo pari a 40 milioni di Euro per il territorio delle Città metropolitane e di 18 milioni di Euro per i Comuni Capoluogo di Provincia e di Regione.

Si evidenzia che, con il Comunicato 6 giugno 2016, l’Anci ha annunciato di aver sottoscritto un Protocollo d’intesa con Acri per stimolare l’integrazione di idee e risorse pubbliche e private. L’accordo stabilisce che l’Associazione si impegnerà a “monitorate l’attuazione di questa importante misura, che nelle intenzioni dei Sindaci deve diventare strutturale soprattutto alla luce del ruolo di coordinamento strategico delle Città metropolitane come motori di innovazione e di sviluppo delle aree avanzate del Paese”.


Related Articles

730 precompilato: salva dai controlli il contribuente che avrebbe dovuto presentare la Dichiarazione

Con il Comunicato-stampa 19 ottobre 2015, l’Agenzia delle Entrate informa di aver inviato circa 220.000 lettere bonarie ad altrettanti contribuenti

Rescissione del contratto: sproporzione tra le prestazioni

Nella Sentenza n. 16042 del 2 agosto 2016 della Corte di Cassazione, una Casa di cura lamentava che, in funzione

Appalti: spetta alla stazione appaltante valutare il rilievo di un errore compiuto dall’impresa che aspira alla stipula del contratto

Nella Sentenza n. 5763 del 21 novembre 2014 del Consiglio di Stato, i Giudici statuiscono che spetta alla stazione appaltante