Trasferimenti erariali: novità in materia di “Fondo europeo per rifugiati”, rese note graduatorie e nuovi Avvisi

Sono stati pubblicati, sul sito web istituzionale del Ministero dell’Interno, 2 Comunicati-stampa datati 30 aprile 2014, relativi al “Fondo europeo per i rifugiati”.

Con la prima Nota, il Dicastero ha informato dell’avvenuta pubblicazione delle graduatorie dei progetti finanziati dal Programma annuale 2013 del “Fondo europeo per i rifugiati”. Tali graduatorie, relative all’Azione 1 – “Interventi finalizzati all’integrazione socio-economica dei titolari di protezione internazionale (non appartenenti a categorie vulnerabili)”, e all’Azione  4 – “Interventi di riabilitazione e integrazione socio-economica rivolti a titolari di protezione internazionale vulnerabili”, sono state approvate con Decreto di scorrimento Prot. n. 5187 del 29 aprile 2014.

Con il secondo Comunicato, il Ministero ha informato che sono ora consultabili 3 nuovi Avvisi pubblici a valere sul medesimo Fondo – annualità 2013. “Sono stati stanziati – si legge – 1.138.668,60 Euro per la selezione di progetti finalizzati alla promozione di interventi di accoglienza, supporto ed orientamento rivolti in modo specifico ai richiedenti protezione internazionale appartenenti e non a categorie vulnerabili, che giungono in Italia in applicazione del Regolamento di Dublino”.

I progetti potranno essere inviati telematicamente – attraverso il portalewww.fondisolid.interno.it. – nel periodo compreso tra il 7 maggio e il 6 giugno 2014 (ore 18:00).


Tags assigned to this article:
rifugiatitrasferimenti

Related Articles

“Servizi Demografici”: abolito l’obbligo di presentare il “nulla-osta” per sposarsi in Ucraina    

Per sposarsi in Ucraina non occorre più presentare un “nulla-osta” ma è sufficiente un’autocertificazione. A renderlo noto, con la Circolare

“Fondo per la progettazione e l’innovazione”: escluse tutte le attività di manutenzione

La Delibera n. 111 del 13 aprile 2016 della Corte dei conti Lombardia riguarda l’interpretazione della disciplina del “Fondo per

Fatturazione elettronica: per il Ragioniere generale dello Stato porterà risparmi fino a 6,5 miliardi di Euro e maggiore trasparenza

Il Mef-Rgs ha pubblicato, il 18 luglio 2014 sul proprio sito web istituzionale, il testo relativo all’Audizione del Ragioniere generale

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.