Trasferimenti erariali: ripartiti i contributi per la progettazione di opere pubbliche nei Comuni ubicati nelle zone a rischio sismico “1” e “2”

Trasferimenti erariali: ripartiti i contributi per la progettazione di opere pubbliche nei Comuni ubicati nelle zone a rischio sismico “1” e “2”

Il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, con il Decreto 19 ottobre 2018, emanato di concerto con il Mef e pubblicato il 24 ottobre 2018 sul proprio sito istituzionale, ha stabilito il riparto dei contributi previsti dall’art. 41-bis, del Dl. n. 50/17 (c.d. “Decreto Enti Locali”), per finanziare le spese di progettazione definitiva ed esecutiva relativa ad interventi di adeguamento antisismico di immobili pubblici e messa in sicurezza del territorio nei Comuni compresi nelle zone a rischio sismico “1” e “2”, di cui all’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3519 del

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Edilizia scolastica: in G.U. i Dm. su Programmazione nazionale per il triennio 2018-2020 e applicazione delle norme antincendio

È stato pubblicato sulla G.U. n. 78 del 4 aprile 2018 il Dm. Mef 3 gennaio 2018, riguardante la Programmazione

Incentivi per funzioni tecniche: i chiarimenti della Corte dei conti Molise

Nella Delibera n. 52 del 27 aprile 2017 della Corte dei conti Marche, l’Amministrazione istante, con riferimento all’art. 113 del

Immigrazione: attivo l’help desk che supporta i Comuni interessati all’accesso nella rete “Sprar”

Con una Nota pubblicata il 30 marzo 2017, l’Anci ha annunciato l’imminente pubblicazione – sui siti dello “Sprar”, di Anci

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.