Trasferimenti erariali: ripartiti gli ulteriori contributi destinati alle Province per l’esercizio delle “funzioni fondamentali”

Trasferimenti erariali: ripartiti gli ulteriori contributi destinati alle Province per l’esercizio delle “funzioni fondamentali”

 Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha reso noto, con un Comunicato pubblicato il 29 settembre 2017 sul proprio sito istituzionale, l’avvenuto perfezionamento di un Decreto interministeriale con il quale è stata ripartita un’ulteriore tranche di contributi volti a consentire l’esercizio delle “funzioni fondamentali” alle Province delle Regioni a Statuto ordinario.

Dopo i 180 milioni di Euro messi sul tavolo dal Decreto 14 luglio 2017 (vedi Entilocalinews n. 30 del 24 luglio 2017), il Decreto emanato dal Ministero dell’Interno di concerto con il Mef e attualmente in attesa di pubblicazione in G.U., ha infatti determinato il reparto di altri 72 milioni di Euro individuati, per il 2017, dall’art. 15-quinquies, comma 2, del Dl. n. 91/2017.

Nell’Allegato che correda il Comunicato sono disponibili per la consultazione le quote destinate alle singole Province.


Related Articles

“Jobs act”: in G.U. la Leggen. 78/14 di conversione del Dl. n. 34/14 con novità in materia di occupazione e Durc

E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 114 del 19 maggio 2014, la Legge n. 16 maggio, n. 78, di conversione

Obbligazione a carico dell’Ente di intervenire finanziariamente per ripianare perdite di un Consorzio partecipato

Nella Delibera n. 279 del 21 ottobre 2015 della Corte dei conti Abruzzo, un Sindaco ha trasmesso una richiesta di

Dichiarazione Irap 2017: come rilevare correttamente il maggior credito maturato grazie alle Integrative a favore degli anni 2011-2014?

Il testo del quesito: “Leggendo le bozze del Modello e delle Istruzioni della ‘Dichiarazione Irap 2017’, tenuto conto delle novità