Trasferimenti erariali: solo alcuni Enti Locali sono tenuti all’invio delle certificazioni per il rimborso dell’Iva sui servizi non commerciali 

Trasferimenti erariali: solo alcuni Enti Locali sono tenuti all’invio delle certificazioni per il rimborso dell’Iva sui servizi non commerciali 

La Direzione centrale della Finanza locale presso il Ministero dell’Interno, con la Circolare Fl. n. 1 del 26 gennaio 2017, ha ricordato che il 31 marzo 2017 scade il termine entro cui gli Enti Locali devono inviare alle Prefetture-Uffici del Governo la certificazione per la richiesta di riversamento dell’Iva da essi sostenuta a seguito dell’affidamento in gestione a terzi dei servizi non commerciali nel quadriennio 2013-2016, mediante riparto del “Fondo” istituito dall’art. 6, comma 3, della Legge n. 488/99 (“Finanziaria 2000”) e regolamentato dal Dpr. n. 33/01.

Ricordiamo che il richiamato art. 6, comma 3, Legge

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Finanza locale: il Viminale eroga quasi 630 milioni di Euro ai Comuni

Ammontano complessivamente a Euro 629.350.300 le risorse erogate ai Comuni da parte del Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza

Trasferimenti Enti Locali: ai Comuni 7,3 milioni di Euro per le Politiche giovanili, soddisfazione di Anci

La Conferenza Unificata del 29 gennaio 2020, presieduta dal Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, ha dato il

Responsabilità: condanna del Presidente di una Comunità montana per affidamento di incarico con errata tipologia contrattuale

Corte dei conti – Sezione giurisdizionale centrale d’appello – Sentenza n. 538 del 17 settembre 2014 Oggetto Condanna del Presidente