Trasmissione telematica dei corrispettivi: esonerati gli Enti Locali per le attività rilevanti Iva escluse da certificazione

Trasmissione telematica dei corrispettivi: esonerati gli Enti Locali per le attività rilevanti Iva escluse da certificazione

Il Ministro dell’Economia e delle Finanze ha firmato in data 16 maggio 2019 il Decreto, in attesa adesso di pubblicazione in G.U., che indica gli esoneri all’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati degli incassi giornalieri (cosiddetto “scontrino elettronico”) per i soggetti che effettuano attività di commercio al minuto e assimilate, previsto dalla “Legge di bilancio 2019”.

Ricordiamo che l’obbligo di emettere lo “scontrino elettronico” dal 1° luglio 2019 riguarda solo i soggetti con un volume d’affari superiore ad Euro 400.000. A partire dal 1° gennaio 2020, l’obbligo sarà esteso a tutti

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Dichiarazione “Irap/2018”: il Modello e le Istruzioni ministeriali con le novità del Quadro IS sulle “integrative a favore”

Con il Provvedimento 31 gennaio 2018, Prot. n. 24865, l’Agenzia delle Entrate ha approvato la versione definitiva del Modello “Irap/2018”

Armonizzazione: diffuso il primo Decreto ministeriale correttivo

E’ stato pubblicato sul portale Arconet il Dm. Mef 20 maggio 2015, con il quale vengono aggiornati gli allegati al

“Regioni Convergenza”: pubblicato l’Avviso sui contributi per l’efficientamento energetico degli edifici comunali

Con un Comunicato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 131 del 9 giugno 2015 il Ministero dello Sviluppo economico ha reso

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.