Trasmissione telematica dei corrispettivi: l’Agenzia delle Entrate fornisce risposte a quesiti sulla compilazione del tracciato Xml

Trasmissione telematica dei corrispettivi: l’Agenzia delle Entrate fornisce risposte a quesiti sulla compilazione del tracciato Xml

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Consulenza giuridica n. 3 del 14 febbraio 2022, ha fornito risposte a quesiti in merito alla trasmissione dei dati dei corrispettivi giornalieri ai sensi dell’art. 2 del Dlgs. n. 127/2015 ed al relativo tracciato Xml.

Nel ricordare che gli Enti Locali al momento sono esonerati da tale adempimento ai sensi del Decreto Mef 10 maggio 2019, tranne che per i corrispettivi delle Farmacie comunali, in questa sede rimarchiamo i principali punti su cui lo stesso interviene nella Prima Parte:

  1. Operazioni escluse ex art. 15;
  2. Operazioni non soggette;
  3. Operazioni non imponibili;
  4. Operazioni esenti;
  5. Operazioni “Altro non Iva”:
  6. Ventilazione.

La Seconda Parte è dedicata ad aspetti legati ad omaggi, sconti, guasti al registratore telematico, ecc.

Si rinvia per ogni dettaglio alla lettura analitica delle 45 pagine del Documento tecnico.


Related Articles

“Pnrr”: prorogato il termine per le domande di finanziamento relative a restauro e valorizzazione del Patrimonio architettonico e paesaggistico rurale

Tramite le Notizie riportate dal 17 al 20 maggio 2022, nella Sezione aggiornamenti del “Pnrr” del sito del Dipartimento degli

Smart working: il trattamento fiscale dei rimborsi ai dipendenti dei costi di connessione a internet

È stato pubblicato sulla G.U. n. 120 del 21 maggio 2021 il Dm. Mef 7 maggio 2021, che ha disposto

Inconferibilità di incarichi: Anac chiede di estenderla anche per le condanne della corte dei conti

Il 15 gennaio 2020, l’Anac rende noto di aver fornito, con la Delibera n. 1201/2019, indicazioni sulla corretta interpretazione della

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.