Uffici legali degli Enti pubblici: essenziale che ci sia un’autonoma articolazione organica

Uffici legali degli Enti pubblici: essenziale che ci sia un’autonoma articolazione organica

Nella Sentenza n. 1884 del 29 settembre 2016 del Tar Calabria, Sezione Prima, i Giudici si esprimono sulla materia disciplinante gli Uffici legali istituiti presso gli Enti pubblici. In particolare, i Giudici calabresi rilevano che la peculiarità dell’attività forense, che vuole l’Avvocato libero di esercitare la difesa del proprio patrocinato, mal si presta ad essere inquadrata in una struttura di tipo gerarchico. Al contrario, l’esistenza di un’autonoma articolazione organica dell’Ufficio legale dell’Ente risulta indispensabile affinché l’attività professionale, ancorché svolta in forma di lavoro dipendente, possa essere svolta con modalità che assicurino, oltre alla libertà dell’esercizio dell’attività di difesa, propria della

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Servizi Sociali”: ripartiti 60 milioni di Euro per il sostegno agli affitti

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha reso nota – con Decreto 6 maggio 2020, pubblicato sulla G.U. n.

“Spending review”: art. 5, comma 5, del Dl. n. 78/10 ricomprende ogni tipo di incarico conferito dalle P.A. senza distinzioni

Nella Delibera n. 126 del 27 aprile 2016 della Corte dei conti Lombardia, viene chiesto un parere avente ad oggetto

Aire centrale: il Viminale invita i Comuni ad aggiornare i dati in vista del referendum costituzionale

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per i Servizi Demografici, con la Circolare n. 5 del 16 maggio 2016, ha