Variazioni di bilancio in costanza di esercizio provvisorio

Variazioni di bilancio in costanza di esercizio provvisorio

La Delibera n. 36 del 14 aprile 2015 della Corte dei conti Liguria riguarda le variazioni di bilancio in costanza di esercizio provvisorio. Nello specifico, la questione in esame è diretta sostanzialmente a comprendere se, nell’ipotesi in cui, in costanza di esercizio provvisorio, un Ente benefici dell’assegnazione di nuovi contributi con vincolo di specifica destinazione e gli stanziamenti di spesa previsti nell’ultimo bilancio di previsione approvato relativamente al corrente esercizio finanziario (nel caso specifico, l’esercizio 2015 nel bilancio di previsione 2014-2016) non abbiano la capienza sufficiente per consentire l’assunzione degli impegni concernenti le correlate spese vincolate, si possa procedere ad

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Addetto stampa-Portavoce del Comune: diverso inquadramento giuridico e diversa tipologia di contratto

Nella Delibera n. 337 del 12 maggio 2017 della Corte dei conti Veneto, viene richiesto un parere sulla possibilità di affidare,

Giuliani S.p.A. adotta un approccio di cloud ibrido per la trasformazione digitale

Giuliani S.p.A., società farmaceutica italiana che opera dal 1889 nel segno dell’innovazione, della qualità, della ricerca e dell’integrità, si è

“Piattaforma certificazione crediti”: l’accesso alle funzioni del Sistema sarà consentito anche tramite “web service”

  Con una Nota diffusa il 9 giugno 2015 sul Portale “Piattaforma per la certificazione dei crediti” (“Pcc”), il Ministero