Verifiche Equitalia dei pagamenti effettuati da Società pubbliche: la soglia di 10.000 Euro deve essere considerata al lordo?

Verifiche Equitalia dei pagamenti effettuati da Società pubbliche: la soglia di 10.000 Euro deve essere considerata al lordo?

Il quesito:

La soglia di Euro 10.000,00 per le verifiche presso Equitalia dei pagamenti effettuati da Società interamente pubbliche, in applicazione dellart. 48-bis del Dpr. n. 602/73, deve essere considerata al lordo Iva ? Inoltre sono soggetti a verifica anche i pagamenti inerenti gli emolumenti dellAmministratore unico e del Direttore?

La risposta dei ns. esperti.

In merito a quanto richiesto circa le verifiche presso Equitalia ai sensi dell’art. 48-bis del Dpr. n. 602/73, si precisa quanto segue:

1) come chiarito dalla Circolare Mef n. 22 del 29 luglio 2018, nel caso di pagamenti

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Imu: la tassazione dei terreni ad utilizzo silvo-pastorale

Nell’Ordinanza n. 7140 del 13 marzo 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che i Regolamenti comunali

Applicabilità dell’Iva sulla Tia: nuova Pronuncia della Cassazione

Corte di Cassazione, Ordinanza n. 15390 del 6 giugno 2019 La cosiddetta “Tia 2” ha natura privatistica, ed è pertanto

Formazione continua Revisori legali: a 5 mesi dall’introduzione dell’obbligo, restano numerosi dubbi

Il Revisore legale che non è iscritto ad un Ordine professionale può acquisire crediti formativi tramite corsi organizzati da questi