“730/2016”: apportate delle modifiche alle Istruzioni del Modello di dichiarazione

“730/2016”: apportate delle modifiche alle Istruzioni del Modello di dichiarazione

Con Provvedimento Prot. n. 36463/2016 del 9 marzo 2016, l’Agenzia delle Entrate ha approvato alcune modifiche relative alle Istruzioni del Modello di dichiarazione “730/2016”, approvato con il proprio precedente Provvedimento Prot. n. 7847/2016 del 15 gennaio 2016.

La necessità di intervenire sulle Istruzioni citate è scaturita dalla recente pubblicazione della Circolare n. 3/E con la quale l’Amministrazione finanziaria ha fornito chiarimenti in merito agli oneri detraibili e deducibili ai fini Irpef, in risposta a dubbi interpretativi posti da Caf e Professionisti.

Con l’occasione, oltre all’adeguamento alle nuove indicazioni diramate, l’Agenzia ha anche provveduto a correggere alcuni errori materiali riscontrati successivamente alla pubblicazione del Modello.


Related Articles

Opposizione di terzo: il Tar Napoli fa il punto sui presupposti di ammissibilità

Nella Sentenza 402 del 24 gennaio 2019 del Tar Napoli, i Giudici rilevano che è inammissibile l’opposizione di terzo proposta

Bilancio demografico nazionale: nel 2017 nascite al minimo storico e saldo negativo per quasi 200.000 unità

Prosegue, per il decimo anno consecutivo, il calo delle nascite che ha, con il 2017, segnato un nuovo minimo storico:

Provvedimento di acquisizione sanante di competenza del Consiglio comunale

Nella Sentenza n. 68 dell’11 gennaio 2021 del Tar Lombardia, viene impugnato il provvedimento con cui un Comune ha disposto,