Acquisti P.A.: vertice Anci-Consip per avviare collaborazione su meccanismi razionalizzazione

Acquisti P.A.: vertice Anci-Consip per avviare collaborazione su meccanismi razionalizzazione

Con il Comunicato 24 novembre 2016, l’Anci ha reso noto l’avvenuto incontro tra il proprio Presidente, Antonio Decaro, e l’Amministratore delegato di Consip, Luigi Marroni,che ha avuto per oggetto le diverse modalità di collaborazione possibili o da implementare per rendere sempre più operativi, flessibili ed efficienti gli strumenti a disposizione degli Enti Locali per l’acquisto di beni e servizi, soprattutto a fronte delle nuove disposizioni del “Codice degli Appalti” e degli obblighi di aggregazione e razionalizzazione degli acquisti.

Proprio alla luce delle norme che vietano ai Comuni non Capoluogo di svolgere autonomamente le funzioni di stazione appaltante – imponendo di conseguenza processi di riorganizzazione e aggregazione – una delle principali direttrici sulle quali potrà muoversi la collaborazione tra Anci e Consip – si legge nella Nota –secondo quanto emerso dall’incontro, sarà quella della promozione di attività di formazione e assistenza, soprattutto ai Comuni di piccole e medie dimensioni. La formazione, in particolare, sarebbe finalizzata a velocizzare le procedure di acquisto di beni e servizi, attraverso l’uso consapevole degli strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti della Pubblica Amministrazione (Convenzioni, Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione, Accordo-quadro, Sistema dinamico d’acquisto)”.


Related Articles

Giurisdizione del Giudice ordinario: sussiste dalla sottoscrizione dell’atto negoziale

Nella Sentenza n. 2537 del 9 ottobre 2020 del Tar Sicilia, i Giudici affermano che le controversie relative ad un

Regione Emilia-Romagna: confermata Autorità di gestione del Programma “Adrion”

Per la prossima programmazione 2021-2017 del Programma transfrontaliero “Adrion” è stata confermata Autorità di gestione (Adg) la Regione Emilia-Romagna, che

Ici: l’edificabilità di un’area è desunta dal Piano regolatore generale adottato

Nella Sentenza n. 18991 del 16 luglio 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che, in tema