Amministratore comunale: contributi previdenziali

Amministratore comunale: contributi previdenziali

Nella Delibera n. 316 del 9 novembre 2017 della Corte dei conti Lombardia, viene chiesto se un Comune sia tenuto al pagamento della cifra forfettaria annuale, versata per quote mensili (come previsto dall’art. 86, comma 2, del Dlgs. n. 267/00), per i contributi previdenziali per il Sindaco che, al momento dell’elezione alla carica, era componente del Consiglio di amministrazione di una Società partecipata dal Comune ma non era titolare di nessuna attività “privata di lavoro autonomo” e che la rinuncia alla carica di Consigliere di Società era necessitata in quanto incompatibile con la carica di Sindaco. La Sezione

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Istat: pubblicato in G.U. l’aggiornamento dell’Indice sul costo della vita ad agosto 2014

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 220 del 22 settembre 2014 il Comunicato dell’Istat contenente l’aggiornamento al mese di agosto

Rinegoziazione mutui Enti Locali secondo semestre 2019: le indicazioni della Cassa Depositi e Prestiti

La Cassa Depositi e Prestiti, con la Circolare n. 1295 del 2 agosto 2019, ha avviato la rinegoziazione dei mutui

Tarsu: illegittimo il provvedimento che stabilisce le tariffe in misura superiore al costo complessivo di gestione del Servizio

Nella Sentenza n. 4657 del 16 giugno 2021 del Consiglio di Stato, i Giudici affermano che il provvedimento dell’Amministrazione comunale