Approvata la lista delle principali opere in regime di edilizia libera: “stop” alle interpretazioni differenziate di Regioni e Comuni

Approvata la lista delle principali opere in regime di edilizia libera: “stop” alle interpretazioni differenziate di Regioni e Comuni

Entrerà in vigore il 22 aprile 2018 il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 2 marzo 2018, recante “Approvazione del Glossario contenente l’Elenco non esaustivo delle principali opere edilizie realizzabili in regime di attività edilizia libera, ai sensi dell’art. 1, comma 2, del Decreto legislativo 25 novembre 2016, n. 222”, pubblicato sulla G.U. n. 81 del 7 aprile 2018.

Il Decreto contiene in allegato un Glossario, composto da 58 voci, relativo agli interventi delle principali opere edilizie realizzabili in regime di edilizia libera, senza cioè dover richiedere autorizzazioni o presentare comunicazioni, come “Cila” o

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Trasferimenti erariali: assegnati i Fondi Unrra per l’assistenza a persone indigenti

E’ stato pubblicato il 19 novembre 2015 sul sito web istituzionale del Ministero dell’Interno il Decreto n. 68 del 18 novembre 2015,

“Riforma Madia”: in G.U. il “Decreto Cad” e i nuovi adempimenti dell’Ente digitale

Il 13 settembre 2016 è stato pubblicato, sulla G.U. n. 214, il Dlgs. n. 179 del 26 agosto 2016, con

Turn over: per l’utilizzo dei residui va preso a riferimento il triennio precedente all’assunzione

Nella Delibera n. 28 del 22 settembre 2015 la Corte dei conti, Sezione Autonomie, affronta la problematica relativa all’interpretazione dell’art.