Attestazioni Oiv: pubblicata la Griglia di rilevazione e le Istruzioni per compilarla

Attestazioni Oiv: pubblicata la Griglia di rilevazione e le Istruzioni per compilarla

Con la Delibera 1° marzo 2017, n. 236, pubblicata il 10 marzo 2017 sul proprio sito istituzionale, l’Anac ha fornito le indicazioni relative alle attestazioni Oiv in materia di Trasparenza.

Gli Oiv sono chiamati ad attestare, alla data del 31 marzo 2017,l’assolvimento di specifiche categorie di obblighi di pubblicazione. Il termine per la pubblicazione delle relative attestazioni è stato fissato al 30 aprile 2017.

La Delibera è corredata da 4 Allegati: il Documento di attestazione, la Griglia di rilevazione (al 31 marzo 2017), la Scheda di sintesi sulla relazione degli Oiv o Organismi analoghi, ed i Criteri di compilazione della citata Griglia.

La Griglia di rilevazione è composta di 2 fogli:

  1. il foglio n. 1 – “Pubblicazione e qualità dati”, consente di verificare, all’interno della Sezione “Amministrazione trasparente” dei siti web degli Enti e delle Amministrazioni, la pubblicazione dei dati oggetto dell’attestazione, nonché la loro qualità in termini di completezza, aggiornamento e formato;
  2. il foglio n. 2 – “Uffici periferici, Articolazioni e Corpi”, permette di verificare se la pubblicazione dei dati presenti nel sito web dell’Amministrazione centrale ovvero nei siti degli gli Uffici periferici, delle Articolazioni organizzative autonome e dei Corpi, laddove esistenti, si riferisca a tutte le predette strutture, anche con riguardo alla completezza dei dati. Questo deve essere compilato solamente dagli Oiv delle Amministrazioni che hanno Uffici periferici, Articolazioni organizzative dotate di autonomia, ovvero che si avvalgono di Corpi.

Le attestazioni dovranno essere pubblicate – come detto, entro il prossimo 30 aprile 2017 – nella Sezione  “Amministrazione trasparente”, Sotto-sezione di primo livello “Controlli e  rilievi sull’amministrazione”, Sotto-sezione di secondo livello “Organismi  indipendenti di valutazione, Nuclei di valutazione o altri Organismi con  funzioni analoghe”, “Attestazione dell’Oiv o di altra struttura analoga  nell’assolvimento degli obblighi di pubblicazione” dell’Ente monitorato.


Related Articles

Applicazione del “disavanzo tecnico” al bilancio di previsione

Nella Sentenza n. 6 dell’11 gennaio 2017 della Corte Costituzionale, la questione controversa verte sull’impugnazione dell’art. 3 della Legge della

Responsabilità: condanna del Presidente di una Comunità montana per affidamento di incarico con errata tipologia contrattuale

Corte dei conti – Sezione giurisdizionale centrale d’appello – Sentenza n. 538 del 17 settembre 2014 Oggetto Condanna del Presidente

“Covid-19”: la precisazione Anac, “No alla sospensione totale delle procedure di gara, le nostre indicazioni sono state fraintese”

Cercare di avviare, nel corso dell’emergenza epidemiologica, soltanto le procedure di gara ritenute urgenti e indifferibili ma non sospenderle totalmente.