Banche-dati pubbliche

Banche-dati pubbliche

Nella Delibera n. 61 dell’11 giugno 2020 della Corte dei conti Piemonte, dall’esame delle relazioni del Revisore sui rendiconti degli esercizi 2017 e 2018 di un Comune di piccolissima dimensione sono emerse alcune criticità inerenti la tempestività dell’alimentazione delle banche-dati pubbliche, la gestione degli adempimenti riguardanti il riconoscimento dei debiti fuori bilancio, la capacità di riscossione delle entrate proprie e la tempestività dei pagamenti dei debiti commerciali, formalmente segnalate all’Ente con apposita scheda di sintesi invitandolo a fornire le proprie deduzioni ed ulteriori chiarimenti.

La Sezione accerta il ritardo nell’invio al Ministero dell’Interno delle certificazioni dei dati dei rendiconti degli

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Revisori dei conti Comuni, Città metropolitane e Province: le “Linee di indirizzo” per la relazione dei sui bilanci di previsione 2017-2019

Con la Delibera n. 14 del 23 giugno 2017 della Corte dei conti Autonomie, la Sezione ha approvato le “Linee-guida”

Emergenza maltempo: i Comuni chiedono di svincolare dal Patto gli investimenti contro il dissesto idrogeologico

Con una Nota 11 novembre 2014 diffusa sul sito web Anci, il Presidente Fassino ha evidenziato la necessità di lasciare

Legge di attuazione del “Pareggio di bilancio” in Costituzione: novità introdotte dalla Legge n. 164/16

E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 201 del 29 agosto 2016 la Legge 12 agosto 2016, n. 164, recante “Modifiche

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.