Bilancio di previsione 2016 e Dup: un nuovo Decreto chiarisce che la proroga comprende tutti gli Enti Locali

Bilancio di previsione 2016 e Dup: un nuovo Decreto chiarisce che la proroga comprende tutti gli Enti Locali

Con il Decreto 9 novembre 2015, pubblicato sulla G.U. n. 268 del 17 novembre 2015, il Ministero dell’Interno ha precisato l’ambito di applicazione della proroga dei termini per la presentazione del Dup e per la Deliberazione del bilancio di previsione 2016. Nella prima formulazione, quella del Decreto 28 ottobre 2015, pubblicato sulla G.U. n. 254 del 31 ottobre 2015, il Ministero dell’Interno aveva parlato di
“Città metropolitane, Comuni, Province e Liberi consorzi comunali della Regione Sicilia”.
Con il nuovo Pronunciamento, viene opportunamente precisato che la proroga al 31 marzo 2016 del termine per l’approvazione del bilancio di previsione e al 31 dicembre 2015 del termine per la presentazione del Dup si applica a tutti gli “Enti Locali”.


Related Articles

Finanza locale: Fassino, “Bene modifica pareggio bilancio per Enti Locali”

“Esprimiamo apprezzamento per il varo del Disegno di legge di modifica della Legge n. 243/12. E’ stata accolta una pressante

“Fondo di solidarietà comunale 2018”: le rettifiche degli importi determinate a seguito delle verifiche dei gettiti Imu e Tasi

E’ stato pubblicato sul sito del Ministero dell’Interno-Dipartimento per gli Affari interni e territoriali, il Prospetto che anticipa quanto sarà

“Fondo di solidarietà comunale”: saldo 2016 della quota per compensazioni Imu e Tasi

Il Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari interni e territoriali – ha pubblicato sul proprio sito istituzionale il Comunicato