Brescia, aggredisce assistente sociale e si barrica con figlio di 8 anni

Brescia, aggredisce assistente sociale e si barrica con figlio di 8 anni

(Adnkronos) – Un uomo si è barricato in casa con il figlio, un bambino di 8 anni, dopo aver minacciato e aggredito un’assistente sociale. E’ successo a Roncadelle, alle porte di Brescia. L’uomo, separato, si è rifiutato di consegnare il figlio all’assistente al termine di un incontro protetto, riporta ‘Brescia Oggi’. Secondo le prime ricostruzioni, dopo aver spintonato l’assistente sociale, l’uomo si sarebbe chiuso in una stanza, in stato di agitazione e urlando frasi sconnesse. I carabinieri intervenuti sul posto hanno delimitato la zona e stanno trattando con l’uomo, cercando di calmarlo e chiedendogli di lasciare andare il bambino.  

 


Related Articles

Juve, news mercato: dopo Pogba ecco Di Maria

(Adnkronos) – Entra sempre più nel vivo il mercato della Juventus. Ormai definito il ritorno di Paul Pogba per il

Italia-Usa, Follini: “Draghi chiarisca con maggioranza ortodossia atlantica”

(Adnkronos) – “Può sembrare un viaggio di routine quello che il presidente del consiglio Draghi si appresta a fare la

Covid oggi Bulgaria, i contagi continuano a correre

La Bulgaria continua a fare i conti con la nuova ondata di contagi da Covid-19. Il Guardian, che riporta i

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.