Centrale unica di committenza: bozza della Deliberazione di Consiglio comunale di approvazione dello Schema di convenzione (I parte)

Centrale unica di committenza: bozza della Deliberazione di Consiglio comunale di approvazione dello Schema di convenzione (I parte)

 Lo schema che segue, secondo lo strumento della Convenzione ex art. 30 del Dlgs. n. 267/00, delinea la nascita della “Centrale unica di committenza” (“Cug”), mettendo in campo le risorse degli Enti aderenti, i reciproci obblighi e condizioni, nonché le responsabilità e le regole di funzionamento.

IL CONSIGLIO COMUNALE

Premesso che

  • l’art. 33 del Dlgs. n. 163/06 “Appalti pubblici e accordi quadro stipulati da centrali di committenza” (art. 11, Dir. 2004/18; art. 29, Dir. 2004/17; art. 19, comma 3, Legge n. 109/94) prevede che le stazioni appaltanti e gli Enti aggiudicatori possono acquisire lavori,
Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Tags assigned to this article:
bozzacentrali uniche committenzadelibera

Related Articles

Divieto di assunzioni per violazione Patto: nessuna deroga per i co.co.pro. da inserire nei “Servizi Sociali”

Nella Delibera n. 97 del 31 maggio 2016 della Corte dei conti Sicilia, un Sindaco chiede un parere sulla possibilità

Esclusione dalla gara: illegittima se disposta perché il ribasso percentuale è inferiore ad una soglia predefinita

Nel Parere n. 126 del 15 luglio 2015 dell’Anac, la questione controversa in esame attiene alla legittimità di una clausola

Rapporti finanziari con l’Ue: il “Recovery Fund” ribalterà la tradizionale posizione di contributore netto dell’Italia

Con la Delibera n. 1/2021 della Sezione di controllo per gli Affari Comunitari e Internazionali, la Corte dei conti ha