Classamento: estimi catastali

Classamento: estimi catastali

Nella Sentenza n. 8270 del 27 marzo 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità si esprimono su quale debba essere il contenuto motivazionale minimo necessario per rendere adeguato a parametri di tutela del contribuente e di trasparenza amministrativa la revisione parziale del classamento delle unità immobiliari di proprietà privata site in microzone comunali cd. “anomale”.

La Suprema Corte chiarisce che quando si procede all’attribuzione d’ufficio di un nuovo classamento ad un’unità immobiliare a destinazione ordinaria, l’Agenzia competente deve specificare se il mutamento è dovuto ad una risistemazione dei parametri relativi alla microzona in cui si colloca

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Pareggio di bilancio”: regole su debito e “Pareggio” degli Enti territoriali

Corte Costituzionale, Sentenza n. 252 del 6 dicembre 2017   La Sentenza della Corte Costituzionale n. 252 del 6 dicembre

Aziende speciali e vincoli di finanza pubblica alla luce della “Legge di stabilità 2014”: le ricadute su quelle che gestiscono Farmacie

In merito all’applicazione delle norme di rilevanza finanziaria all’Azienda speciale ex art. 114 del Dlgs. n. 267/00 (Tuel), anche traendo

Onlus: trasferimenti immobiliari in loro favore agevolati dal punto di vista fiscale fino a quando non sarà operativo il “Runts”

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello 16 luglio 2019, n. 252, ha fornito chiarimenti in ordine all’applicabilità

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.