Colli di bottiglia P.A.: Senatrice Leone, “Problema sono ruoli apicali, decisi spesso in base a logiche clientelari e non di merito”

Colli di bottiglia P.A.: Senatrice Leone, “Problema sono ruoli apicali, decisi spesso in base a logiche clientelari e non di merito”

La Finanza Locale ha un ruolo importantissimo per la ripresa del nostro Paese, anche e soprattutto in quei territori che vivono la crisi da qualche tempo come nel caso della Regione Sicilia, che sta supportando i propri Comuni nella gestione del dissesto finanziario: così la Senatrice del Movimento 5 Stelle Cinzia Leone si è espressa sul tema del Recovery Fund e Next Generation EU.

In un contesto storico senza precedenti per tutte le Regioni italiane, la crisi rappresenta anche una importante occasione di rilancio: snellimento della burocrazia della P.A. e potenziamento del ruolo degli Enti Locali ( l’interlocutore finale e principale per tutti i cittadini) fra i primi obiettivi che il Paese deve darsi.

Il capitale umano ancora una volta sarà fondamentale: gli amministratori locali potranno appoggiarsi ed essere supportati dai Progettisti italiani per una serie di importanti iniziative, puntando all’eccellenza ed alla competenza.

L’Europa ha fornito all’Italia ed agli altri Paesi membri una serie di strumenti finanziari che sono frutto delle politiche portate avanti dall’Unione dai tempi di Mario Draghi, strumenti certamente straordinari per portata e peso, che dovranno essere sfruttati al massimo dal ns. Paese.

I colli di bottiglia, un fenomeno purtroppo presente all’interno della nostra P.A.: la Senatrice individua a monte il problema, legato ai ruoli apicali, decisi spesso in base a logiche clientelari e non di merito e dall’altro lato un meccanismo molto farraginoso del complesso normativo che potrebbe essere di gran lunga semplificato e snellito, facilitando il lancio di Progetti ed il raggiungimento di obiettivi primari.


Related Articles

“Covid-19”: l’Epdb emana le “Linee-guida” europee su trattamento dati salute per ricerca, geolocalizzazione e altri strumenti di tracciamento

Il Comitato europeo per la protezione dei dati (Epbd), in occasione della 23ma Sessione plenaria ha adottato 2 “Linee-guida” sul

Legge “Concretezza”: le principali novità di interesse per gli Enti Locali

E’ stata pubblicata in G.U. n. 145 del 22 giugno 2019, la Legge 19 giugno 2019 n. 56, recante “Interventi

“Privacy”: gli adempimenti del Gdpr in vista della scadenza del 20 maggio 2019

Un anno fa, di questo periodo, vi era molta attenzione alla data del 25 maggio 2018, data in cui è

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.