Commissioni giudicatrici di appalti pubblici: possono farne parte gli Avvocati dell’Ente

Commissioni giudicatrici di appalti pubblici: possono farne parte gli Avvocati dell’Ente

Gli Avvocati Dirigenti delle Stazioni appaltanti possono essere designati come componenti delle Commissioni di gara bandite dall’Ente di appartenenza. Questo, in sintesi, il Parere n. 55945 espresso dal Dipartimento della Funzione pubblica il 28 agosto 2020 e pubblicato sul sito istituzionale lo scorso 25 novembre.

Nel caso di specie un Ente, nelle more della costituzione dell’Albo nazionale dei componenti delle Commissioni giudicatrici previsto dall’art. 78 del Dlgs. n. 50/2016 (“Codice dei contratti pubblici”), aveva istituito un proprio Albo dei componenti delle Commissioni giudicatrici, al quale venivano iscritti Dirigenti e Funzionari dell’Amministrazione, ivi inclusi gli Avvocati Dirigenti. Ciò in

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Patrimonio P.A.: nuova proroga al 20 dicembre 2017 per la rilevazione dei beni immobili per l’anno 2016

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro, con Avviso 1° dicembre 2017, ha comunicato che l’Applicativo “Immobili”

Dispensari farmaceutici: sono esclusi dall’obbligo di trasmissione telematica delle spese sanitarie?

Il quesito: “Relativamente alla trasmissione dati della spesa farmaceutica 2015 da Dispensario, considerando il fatto che non essendoci un computer

Bilancio preventivo: annullabile se ai Consiglieri non è stato concesso tempo congruo per esaminare i documenti

Nella Sentenza n. 387 del 2 maggio 2016 del Tar Sardegna, la controversia riguarda l’analisi dei documenti in vista dell’approvazione

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.