Compensi spettanti ai componenti del Collegio dei Revisori dei conti

Compensi spettanti ai componenti del Collegio dei Revisori dei conti

Corte dei conti Lombardia, Delibera n. 26 del 26 gennaio 2015

Il parere in esame riguarda la materia dei compensi del Collegio dei Revisori. In particolare, la Regione in questione, con l’art. 2 della Lr. n. 18/12, ha istituito il Collegio dei Revisori dei conti in attuazione dell’art. 14, comma 1, lett. e) del Dl. n. 138/11, convertito con modificazioni nella Legge n. 148/11, individuando, con la medesima Legge regionale, le funzioni e il compenso dei componenti del Collegio. Nello specifico, nel parere in questione viene chiesto se possa essere corrisposto un compenso aggiuntivo per i nuovi adempimenti intestati all’Organo

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Farmacie comunali: consentita la vendita di “dpi” anche in assenza di imballaggi ma con le dovute cautele igieniche e senza speculazioni

E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 96 del 10 aprile 2020 l’Ordinanza 9 aprile 2020 della Protezione civile, avente ad

Anticorruzione: il conflitto di interessi va dimostrato concretamente

Con la Delibera n. 80 del 29 gennaio 2020, l’Anac ha chiarito che, ai fini di una configurazione anche potenziale

Ici: i presupposti di legittimità della motivazione “per relationem” in caso di accertamento

Nell’Ordinanza n. 3448 del 6 febbraio 2019 della Corte di Cassazione, in caso di motivazione “per relationem”, non è satisfattivo