Condizioni per la legittimità dell’affidamento di un servizio pubblico ad una Società mista: affidamento del servizio di Rsu e differenziata

Condizioni per la legittimità dell’affidamento di un servizio pubblico ad una Società mista: affidamento del servizio di Rsu e differenziata

Nella Sentenza n. 4010 dell’11 marzo 2015 del Tar Lazio, un Comune con Deliberazione, ai fini del rendimento del pubblico “Servizio di gestione dell’impianto comunale di trattamento e depurazione di acque reflue decadenti dalla fognatura comunale e del potenziamento e miglioramento dell’impianto esistente”, ha indetto una procedura per la costituzione di una Spa a capitale pubblico minoritario e per la selezione del socio privato di maggioranza, approvando altresì il bando di gara, lo schema di statuto della costituenda Spa pubblica minoritaria e lo schema di convenzione. I Giudici laziali osservano che può essere consentito l’affidamento ad una Società

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Accesso ordinario: rapporto con accesso civico e accesso generalizzato

Nella Sentenza n. 1748 del 20 dicembre 2019 del Tar Toscana, i Giudici chiariscono che la coesistenza di 3 diverse

Congedi parentali ad ore: le indicazioni Inps per la valorizzazione in Denuncia con contribuzione figurativa ai fini pensionistici

Con la Circolare n. n. 40 del 23 febbraio 2016, l’Inps è tornata sulle novità introdotte in materia di congedi

Immobili pignorati: finché non sono venduti all’asta l’Imu è a carico dei proprietari

Nella Sentenza n. 273/16/14 la Ctp Brescia ha respinto il ricorso proposto da un contribuente contro alcuni avvisi di accertamento