Contenimento delle spese di personale delle Società controllate

Contenimento delle spese di personale delle Società controllate

Le Società a partecipazione pubblica locale totale o di controllo, prima dell’entrata in vigore del Dlgs. n. 175/16 (“Tusp”), soggiacevano alla previsione di cui all’art. 18, comma 2-bis, del Dl. n. 112/08, convertito con modificazioni dalla Legge n. 133/08, che le obbligava al “principio di riduzione dei costi del personale”, attuabile attraverso il contenimento degli oneri contrattuali e delle assunzioni di unità lavorative.

Il principio in parola doveva essere declinato dall’Ente Locale controllante per ciascuno degli Organismi interessati dalla norma, tenendo conto del Settore in cui il soggetto partecipato operava. All’uopo, il socio pubblico

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Consiglio di Stato: le indicazioni per “blindare” i Decreti legislativi della “Riforma Madia”

Con riferimento ai Decreti legislativi – emanati in virtù della Legge n. 124/15 (“Legge Madia”) – in materia di licenziamento

Commercio e attività produttive: per professionisti e imprese scatta l’obbligo di dotarsi di Pos

A partire dal 28 marzo 2014 gli esercenti – professionisti e imprese – dovranno dotarsi di Pos in modo tale

Processo tributario: le parti possono depositare nuovi documenti a dispetto dell’irritualità della loro produzione in primo grado

  La Corte di Cassazione, nella Sentenza n. 12783 del 19 giugno 2015, afferma che il termine previsto dall’art. 32