Contratti P.A.-privati: annullamento in autotutela ammesso solo se finalizzato al ripristino della legalità amministrativa

Contratti P.A.-privati: annullamento in autotutela ammesso solo se finalizzato al ripristino della legalità amministrativa

Nella Sentenza n. 5745 del 18 dicembre 2015 del Consiglio di Stato, Sezione Quinta, i Giudici statuiscono che è illegittima la Delibera con la quale un Comune, a seguito della ristrutturazione, ha poi annullato il provvedimento con cui aveva prestato la fideiussione a garanzia del mutuo contratto dalla Società per l’espletamento di una parte dei lavori. Nello specifico, nel caso di specie è accaduto che, a seguito di Convenzione stipulata tra una Società sportiva e l’Amministrazione per la gestione del Campo sportivo comunale, la Società si è proposta di ristrutturare lo Stadio con la realizzazione di vari e rilevanti lavori.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Assunzioni: scorrimento graduatoria concorsuale

Nella Delibera n. 96 del 17 luglio 2018 della Corte dei conti Umbria, un Comune ha chiesto un parere sulla

Associazione di imprese: legittimata ad impugnare la lex specialis di gara laddove l’interesse tutelato sia comune a tutti gli associati

Nella Sentenza n. 6697 del 2 novembre 2020 del Consiglio di Stato, i Giudici di Palazzo Spada affrontano la questione

“Fondo salario accessorio 2017”: fuori dal tetto le economie dei “piani di razionalizzazione” connesse a incrementi di produttività

Nella Delibera n. 312 dell’8 novembre 2017 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto un parere in merito