Corte dei conti Toscana: richiesta informazioni su riaccertamento straordinario dei residui

Corte dei conti Toscana: richiesta informazioni su riaccertamento straordinario dei residui

La Corte dei conti – Sezione regionale di controllo per la Toscana, ha inviato a tutti i Comuni della Regione la Nota prot. 5509, del 10 settembre 2015 (con in conoscenza anche gli Organi di revisione deputati al controllo dell’effettuazione dell’adempimento di che trattasi), con la quale richiede informazioni e dati in merito al riaccertamento straordinario dei residui effettuato contestualmente all’approvazione del rendiconto 2014 e sulla base del quale è stato rideterminato l’avanzo d’amministrazione disponibile per il 2014. I Comuni dovranno compilare 3 prospetti excel, allegati alla suddetta Nota, e inviarli per mail a sezione.controllo.toscana.monitoraggio@cortedeiconti.it entro il prossimo 30

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Spese elettorali 2016: 45 milioni per i rimborsi agli Enti

Il Ministero dell’Interno, ricevuto il via liberadal Ministero dell’Economia, ha reso disponibili i restanti 45 milioni per il rimborso integrale

Emergenza maltempo: i Comuni chiedono di svincolare dal Patto gli investimenti contro il dissesto idrogeologico

Con una Nota 11 novembre 2014 diffusa sul sito web Anci, il Presidente Fassino ha evidenziato la necessità di lasciare

Revisori Enti Locali: avviso per la presentazione delle domande per l’inserimento nell’Elenco 2017

Il Ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali, ha approvato, con il Dm. 20 ottobre 2016, l’Avviso