Debiti fuori bilancio: la modesta entità non consente di derogare all’ordinaria procedura di riconoscimento

Debiti fuori bilancio: la modesta entità non consente di derogare all’ordinaria procedura di riconoscimento

Nella Delibera n. 368 del 20 dicembre 2018 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto un parere in merito alla possibilità, per ragioni di economia procedimentale, di eliminare il passaggio consiliare per il riconoscimento di un debito derivante da una Sentenza di condanna alla restituzione di somme di modesta entità a causa dell’annullamento di verbali di accertamento per violazioni al “Codice della Strada”, prevedendo eventualmente una specifica disposizione regolamentare che informi il Consiglio comunale e venga informata la Corte dei conti per l’accertamento di eventuali responsabilità.

La Sezione precisa come l’Ente, in presenza di una Sentenza

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Armonizzazione dei sistemi contabili: qual è il grado di autonomia di cui gode la Regione Sicilia?

Il testo del quesito: “La Regione Sicilia, essendo una Regione a Statuto autonomo, che grado di autonomia ha riguardo a

Adesione del Comune ad un’Associazione: non può configurarsi come una sponsorizzazione

Nella Delibera n. 30 del 16 gennaio 2018 della Corte dei conti Veneto, un Sindaco chiede se l’adesione di un

Iva: aliquota ordinaria sugli e-book, per la Corte di Giustizia Ue prevalgono le regole dell’e-commerce sull’incentivo alla lettura

Corte di Giustizia Ue–Grande Sezione-Sentenza n. C-390/15 del 7 marzo 2017   Le pubblicazioni digitali diffuse per via elettronica, a

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.