Debiti P.A.: emanato il Modello per la richiesta di anticipazioni di liquidità da parte degli Enti Locali commissariati

Debiti P.A.: emanato il Modello per la richiesta di anticipazioni di liquidità da parte degli Enti Locali commissariati

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha pubblicato il 25 giugno 2015 sul proprio sito istituzionale il Decreto 24 giugno 2015, con il quale è stato approvato il Modello con il quale gli Enti commissariati possono richiedere le anticipazioni di liquidità di cui all’art. 6, comma 1, del Dl. n. 78/15.

Ricordiamo che la citata previsione, nell’intento di garantire il rispetto dei tempi di pagamento di cui all’art. 4 del Dlgs. n. 231/02, dà la possibilità agli Enti Locali attualmente commissariati (o il cui periodo di commissariamento risulta scaduto da non più di un anno) di chiedere

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Riscossione: le nuove modalità di gestione e riscossione delle entrate alla luce dell’ingresso di “Agenzia delle Entrate Riscossione”

Premessa Come disposto dall’art. 2, comma 2, del Dl. n. 193/16, “a decorrere dal 1° luglio 2017, le Amministrazioni locali

Nuovo correttivo sull’armonizzazione: le implicazioni rispetto alla redazione dei bilanci consolidati di Comuni e Regioni

Con la prossima scadenza del 30 settembre 2018, come data ultima per l’approvazione dei bilanci consolidati da parte dei Comuni

Rup e membro di Commissione: non c’è automatica incompatibilità

Nella Sentenza n. 256 del 28 aprile 2020 del Tar Bologna, i Giudici si esprimono sul “doppio incarico” di Rup