Debiti P.A.: riattivata sulla “Pcc” la funzione per perfezionare le richieste delle anticipazioni di liquidità entro il 9 ottobre 2020

Debiti P.A.: riattivata sulla “Pcc” la funzione per perfezionare le richieste delle anticipazioni di liquidità entro il 9 ottobre 2020

Con un Avviso pubblicato il 16 settembre 2020 sul sitoPiattaforma dei crediti commerciali” (“Pcc”), il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso nota l’avvenuta riattivazione della funzione di “Anticipazione liquidità > Decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34”.

La funzione in questione deve essere utilizzata per compilare la dichiarazione di cui all’art. 116 del Dl. n. 34/2020 (c.d. “Decreto Rilancio”), da allegare alla richiesta di anticipazione di liquidità per la quale l’art. 55 del Dl. n. 104/2020 (c.d. “Decreto Agosto”) ha riaperto i termini.

Ricordiamo che, in applicazione del citato art. 55, gli Enti Locali possono chiedere, con Deliberazione della Giunta, le anticipazioni di liquidità a valere sulle risorse residue della “Sezione per assicurare la liquidità per pagamenti dei debiti certi, liquidi ed esigibili degli Enti Locali e delle Regioni e Province autonome per debiti diversi da quelli finanziari e sanitari”, tra il 21 settembre 2020 e il 9 ottobre 2020.

Sono esclusi gli Enti che abbiano già colto questa opportunità aderendo alla “prima tranche”, che si è chiusa il 24 luglio scorso.

Le anticipazioni di liquidità saranno concesse entro il 23 ottobre 2020 e potranno essere utilizzate anche ai fini del rimborso, totale o parziale, del solo importo in linea capitale, delle anticipazioni concesse dagli istituti finanziatori ai sensi dell’art. 4, commi da 7-bis a 7-novies, del Dlgs. n. 231/2002 (anticipazioni di liquidità da destinare al pagamento di debiti certi, liquidi ed esigibili, maturati alla data del 31 dicembre 2019, relativi a somministrazioni, forniture, appalti e a obbligazioni per prestazioni professionali) che risultino erogate alla data del 31 luglio 2020.

La funzione sarà disponibile nella “Piattaforma dei crediti commerciali” fino al 9 ottobre 2020 ed è riservata agli utenti della piattaforma, con il ruolo di Responsabile dell’Amministrazione debitrice di Comuni, Province, Città metropolitane, Comunità montane, Comunità isolane e Unioni di Comuni.

Le informazioni utili alla compilazione della dichiarazione sono disponibili nella “Guida anticipazione di liquidità” presente sul sito “Pcc”, nel modulo “Guide, Videotutorial e Glossario”, sezione “Documenti PA”.


Related Articles

Compensi collaboratori: si può procedere al pagamento anche se gli atti relativi ai compensi non sono stati protocollati?

 Il testo del quesito: “Quando mensilmente gli Uffici preparano i compensi per assegnisti e collaboratori coordinati e continuativi, possono procedere

Patto di stabilità interno 2014: emanato il Dm. sulla certificazione del rispetto degli obiettivi

E’ stato pubblicato il 16 marzo 2015 sul sito internet della Ragioneria generale dello Stato il testo del Dm. Mef

Esercizio di attività previdenziali, assistenziali e sanitarie da parte di Enti pubblici: non costituisce esercizio di attività commerciale

Nella Sentenza n. 23494 del 18 novembre 2016 della Corte di Cassazione, l’Agenzia delle Entrate propone ricorso verso la Sentenza

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.