Debiti P.A.: riattivata sulla “Pcc” la funzione per perfezionare le richieste delle anticipazioni di liquidità entro il 9 ottobre 2020

Debiti P.A.: riattivata sulla “Pcc” la funzione per perfezionare le richieste delle anticipazioni di liquidità entro il 9 ottobre 2020

Con un Avviso pubblicato il 16 settembre 2020 sul sitoPiattaforma dei crediti commerciali” (“Pcc”), il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso nota l’avvenuta riattivazione della funzione di “Anticipazione liquidità > Decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34”.

La funzione in questione deve essere utilizzata per compilare la dichiarazione di cui all’art. 116 del Dl. n. 34/2020 (c.d. “Decreto Rilancio”), da allegare alla richiesta di anticipazione di liquidità per la quale l’art. 55 del Dl. n. 104/2020 (c.d. “Decreto Agosto”) ha riaperto i termini.

Ricordiamo che, in applicazione del citato art. 55, gli Enti Locali possono chiedere, con Deliberazione della Giunta, le anticipazioni di liquidità a valere sulle risorse residue della “Sezione per assicurare la liquidità per pagamenti dei debiti certi, liquidi ed esigibili degli Enti Locali e delle Regioni e Province autonome per debiti diversi da quelli finanziari e sanitari”, tra il 21 settembre 2020 e il 9 ottobre 2020.

Sono esclusi gli Enti che abbiano già colto questa opportunità aderendo alla “prima tranche”, che si è chiusa il 24 luglio scorso.

Le anticipazioni di liquidità saranno concesse entro il 23 ottobre 2020 e potranno essere utilizzate anche ai fini del rimborso, totale o parziale, del solo importo in linea capitale, delle anticipazioni concesse dagli istituti finanziatori ai sensi dell’art. 4, commi da 7-bis a 7-novies, del Dlgs. n. 231/2002 (anticipazioni di liquidità da destinare al pagamento di debiti certi, liquidi ed esigibili, maturati alla data del 31 dicembre 2019, relativi a somministrazioni, forniture, appalti e a obbligazioni per prestazioni professionali) che risultino erogate alla data del 31 luglio 2020.

La funzione sarà disponibile nella “Piattaforma dei crediti commerciali” fino al 9 ottobre 2020 ed è riservata agli utenti della piattaforma, con il ruolo di Responsabile dell’Amministrazione debitrice di Comuni, Province, Città metropolitane, Comunità montane, Comunità isolane e Unioni di Comuni.

Le informazioni utili alla compilazione della dichiarazione sono disponibili nella “Guida anticipazione di liquidità” presente sul sito “Pcc”, nel modulo “Guide, Videotutorial e Glossario”, sezione “Documenti PA”.


Related Articles

“Legge di Bilancio 2018”: testo all’esame della Camera

Il Senato ha rinnovato la fiducia al Governo, approvando il Maxi-emendamento interamente sostituivo degli articoli della prima Sezione del Ddl.

Obblighi pubblicazione P.A.: Anac annuncia verifiche a partire da febbraio

A partire da febbraio 2017, l’Autorità nazionale Anticorruzione effettuerà i tentativi di accesso automatizzato alle Url comunicate dalle Amministrazioni per

Riduzione Società e partecipazioni societarie: per la Consulta le norme introdotte dalla “Legge di stabilità 2015” sono legittime

Una Regione ha impugnato le disposizioni previste dall’art. 1, commi 611 e 612, della Legge n. 190/14 per contrasto con

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.