Decreto “Sblocca cantieri”:  il commento articolo per articolo delle principali novità introdotte per rilanciare il settore dei contratti pubblici

Decreto “Sblocca cantieri”:  il commento articolo per articolo delle principali novità introdotte per rilanciare il settore dei contratti pubblici

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 92 del 18 aprile 2019, con entrata in vigore differita al giorno successivo (19 aprile 2019), il Dl. 18 aprile 2019, n. 32, rubricato “Disposizioni urgenti per il rilancio del Settore dei contratti pubblici, per l’accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito di eventi sismici”, e noto come Decreto “Sblocca cantieri”.

Il c.d. Decreto “Sblocca Cantieri” veicola numerose disposizioni rivolte alle aree italiane colpite negli ultimi anni da eventi sismici (dal Molise all’Area Etnea, passando per Abruzzo, Lazio, Marche, Umbria e Ischia) e,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Split payment”: in G.U. il Dm. che modifica quello emanato lo scorso 27 giugno, attenzione alle diverse date di decorrenza degli obblighi

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 171 del 24 luglio 2017 il Decreto Mef 13 luglio 2017, contenente modifiche al

Programma dei lavori pubblici e per l’acquisizione di forniture e servizi: nuovo Regolamento ministeriale

È stato pubblicato sulla G.U. del 9 marzo 2018, e sarà in vigore a partire dal prossimo 24 marzo 2018,

Monitoraggio opere pubbliche: i chiarimenti dell’Avcp sull’indicazione del “Codice unico di progetto”

Facendo seguito alla Circolare n. 14 dell’8 aprile 2014, pubblicata il 5 maggio 2014 dal Mef – Dipartimento della Ragioneria

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.