Decreto “Sblocca cantieri”:  il commento articolo per articolo delle principali novità introdotte per rilanciare il settore dei contratti pubblici

Decreto “Sblocca cantieri”:  il commento articolo per articolo delle principali novità introdotte per rilanciare il settore dei contratti pubblici

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 92 del 18 aprile 2019, con entrata in vigore differita al giorno successivo (19 aprile 2019), il Dl. 18 aprile 2019, n. 32, rubricato “Disposizioni urgenti per il rilancio del Settore dei contratti pubblici, per l’accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito di eventi sismici”, e noto come Decreto “Sblocca cantieri”.

Il c.d. Decreto “Sblocca Cantieri” veicola numerose disposizioni rivolte alle aree italiane colpite negli ultimi anni da eventi sismici (dal Molise all’Area Etnea, passando per Abruzzo, Lazio, Marche, Umbria e Ischia) e,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Trasferimenti erariali: pubblicate modalità e termini per il riparto dei contributi alle fusioni di Comuni

E’ stato pubblicato il 29 aprile 2016 sul sito istituzionale del Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, il

Servizi complementari: legittimo l’affidamento senza gara solo se il nuovo Servizio non è separabile da quello previsto nel contratto iniziale

Nella Sentenza n. 1217 dell’8 settembre 2015 del Tar Toscana, i Giudici statuiscono che l’affidamento di servizi complementari con procedura

Danno erariale: condannato un Sindaco per aver pagato delle fatture sul conto personale dell’ex Amministratore di una Società

Nella Sentenza n. 289 del 3 giugno 2015 della Corte dei conti Lazio, la pretesa attiene ad una ipotesi di

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.