“Decreto semplificazioni”: l’esclusione automatica delle offerte anomale opera di diritto fino al 31 dicembre 2021

“Decreto semplificazioni”: l’esclusione automatica delle offerte anomale opera di diritto fino al 31 dicembre 2021

Nella Sentenza n. 736 del 17 novembre 2020 del Tar Piemonte, i Giudici affermano che l’art. 1, comma 3, del Dl. n. 76/2020, convertito con Legge n. 120/2020, cd. “Decreto Semplificazioni”, che prevede l’esclusione automatica dalla gara delle offerte che presentano una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia individuata ai sensi dell’art. 97, commi 2, 2-bis e 2-ter, del Dlgs. n. 50/2016, anche qualora il numero delle offerte ammesse sia pari o superiore a 5, ha introdotto una disciplina emergenziale, temporanea e derogatoria del “Codice dei Contratti”, con scadenza al 31 dicembre 2021, applicabile a tutte le gare e non solo a quelle legate all’emergenza sanitaria.

L’applicazione dell’esclusione automatica non deve essere enunciata e motivata negli atti di gara e ciò in quanto, diversamente opinando, si minerebbe l’obiettivo, che è alla base della novella normativa, di celerità delle procedure. I Giudici precisano infatti che l’obiettivo della disciplina, introdotta dall’art. 1, comma 3, citato, è di semplificare l’andamento della gara.


Related Articles

Acquisti P.A.: dal 9 agosto 2016 l’obbligo per gli Enti Locali di fare ricorso ai soggetti aggregatori per 5 categorie merceologiche

Per Comuni e Città metropolitane scatta, dal 9 agosto 2016, l’obbligo di fare ricorso ai soggetti aggregatori per gli acquisti

Contratti pubblici: appalti in aumento del 41,7% nel primo quadrimestre 2018

Tra gennaio e aprile 2018 gli appalti hanno fatto registrare un aumento del 41,7%, pari a 12 miliardi di Euro

Servizi Demografici: rilascio della Cie da parte degli Uffici consolari per i cittadini italiani residenti all’estero e implementazione servizi nell’Anpr

Con la Circolare n. 24 del 18 maggio 2021, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale per i Servizi Demografici, ha comunicato alcune

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.