Divieto di pantouflage: nessun ostacolo per ex dipendenti con funzioni meramente operative

Divieto di pantouflage: nessun ostacolo per ex dipendenti con funzioni meramente operative

Nella Sentenza n. 7462 del 27 novembre 2020 del Consiglio di Stato, i Giudici affermano che è legittima l’aggiudicazione di un appalto pubblico ad un operatore economico che abbia conferito incarichi di amministratore, professionali o di lavoro subordinato, ad ex dipendenti della P.A. appaltante, che presso il precedente datore di lavoro erano addetti a compiti esecutivi e non complessi.

Nel caso in esame, la questione oggetto di giudizio riguarda il divieto di c.d. “pantouflage” discendente dalla Legge n. 190/2012 (“Legge Anticorruzione”). In particolare, l’art. 53, comma 16-ter, del Dlgs. n. 165/2001, introdotto dalla Legge

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Polizia locale: cessazione per mobilità e vincoli assunzionali

Nella Delibera n. 153 del 18 aprile 2019 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha chiesto un parere in

Responsabilità amministrativa: condanna di Amministratori e Tecnici comunali per aver conferito un incarico illegittimo ad un Architetto

Corte dei conti – Sezione giurisdizionale regionale per la Lombardia – Sentenze n. 348 del 12 luglio 2012 Oggetto Condanna

Contributi sindacali P.A.: l’Aran avvia la rilevazione delle deleghe 2014

L’Agenzia per la Rappresentanza negoziale delle Pubbliche Amministrazioni (Aran) ha diffuso la Circolare 15 dicembre 2014, n. 4, pubblicata sulla

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.