Edilizia scolastica: approvate le norme tecniche per la prevenzione degli incendi nelle Scuole

Edilizia scolastica: approvate le norme tecniche per la prevenzione degli incendi nelle Scuole

Con Decreto 7 agosto 2017, emanato dal Ministero dell’Interno di concerto con il Miur e pubblicato sulla G.U. n. 197 del 24 agosto 2017, sono state approvate le norme tecniche di prevenzione incendi per le attività scolastiche, ai sensi dell’art. 15 del Dlgs. 8 marzo 2006, n. 139.

Le nuove norme tecniche, i cui dettagli sono illustrati nell’Allegato I del Decreto in commento, si possono applicare alle attività scolastiche di cui all’Allegato I del Dpr. n. 151/2011, ivi individuate con il numero 67, esistenti alla data di entrata in vigore del presente Decreto (vale a dire, il 25 agosto 2017) ovvero a quelle di nuova realizzazione, eccezion fatta per gli Asili nido.

Tali disposizioni possono essere applicate in alternativa a quelle – sempre in tema di prevenzione incendi – introdotte dal Dm. Interno 26 agosto 1992.

Una volta ottenuto l’esito del monitoraggio di cui all’art. 4 del Dm. Interno 3 agosto 2015, il Ministero dell’Interno ed il Miur verificheranno (entro il 31 dicembre 2019) gli elementi raccolti al fine di determinare l’esclusiva applicazione delle nuove norme introdotte dal Decreto in oggetto, in sostituzione delle precedenti.


Related Articles

Spesa di personale: non rientra nel computo il costo del dipendente precedentemente in aspettativa senza assegni

Nella Delibera n. 291 del 19 ottobre 2016 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha posto un quesito in

Gravi illeciti professionali: l’operatore economico deve dichiarare tutte le condanne che possono incidere su professionalità e affidabilità

Nella Sentenza n. 632 del 3 giugno 2020 del Tar Salerno, i Giudici chiariscono che l’omessa dichiarazione, da parte di

Componenti Organo di revisione Enti Locali: le raccomandazioni del Cndcec in materia di “equo compenso”

E’ stato pubblicato nei giorni scorsi dalla Fondazione Dottori commercialisti il Documento del Consiglio nazionale intitolato “Raccomandazioni in materia di