Elezioni amministrative giugno 2017: le Istruzioni del Viminale su spese e onorari dei componenti dei seggi

Elezioni amministrative giugno 2017: le Istruzioni del Viminale su spese e onorari dei componenti dei seggi

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, con la Circolare n. 6 del 12 aprile 2017, pubblicata sul proprio Sito istituzionale, ha diffuso le Istruzioni sulla divisione delle spese per le Elezioni comunali in programma per l’11 giugno 2017.

Queste le indicazioni fornite.

Competenza generale degli oneri

Il principio generale (ex art. 17, Legge n. 136/76) che regola la ripartizione relativa alle spese per l’organizzazione tecnica e l’attuazione delle Elezioni dei rispettivi Consigli e delle Elezioni circoscrizionali, è che esse sono a carico delle Amministrazioni interessate.

Sono invece a carico dello Stato le spese di cui all’art.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Federalismo demaniale”: oltre 2.500 gli immobili devoluti dallo Stato agli Enti Locali

Con i trasferimenti operati nell’arco dell’ultimo mese, la quota complessiva degli immobili devoluti dallo Stato agli Enti Locali ha superato quota 2.500.

Farmacie comunali: dal 28 febbraio 2021 dovranno aderire al Sistema ‘PagoPa’ per gestire il pagamento dei medicinali da parte degli utenti?

Il testo del quesito: “Il nostro Comune tra i servizi Iva ha la ‘Farmacia comunale’ in gestione diretta. Volevamo sapere