Elezioni comunali: in G.U. i Modelli per le schede di votazione

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 27 del 3 febbraio 2014 il Dm. Ministero dell’Interno 24 gennaio 2014, recante “Determinazione dei nuovi Modelli di schede di votazione per le Elezioni comunali”.

Il Decreto, composto da un articolo unico, stabilisce – attraverso le allegate Tabelle “A”, “B”, “C”, “D”, “E”, “F” e “G” – le caratteristiche essenziali che devono essere contenute nelle schede relative al primo turno di votazione e al turno di ballottaggio per l’elezione del Sindaco e del Consiglio comunale. Ricordiamo che le schede sono fornite a cura del Ministero dell’interno, tramite l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato.


Tags assigned to this article:
elezioni

Related Articles

Imposta di bollo su quietanze: alcuni casi di esenzione in modo assoluto

Con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 21 del 5 febbraio 2020, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in riferimento

Revisori Enti Locali: sull’Elenco 2019 interviene il sesto Decreto di modifica

E’ stato pubblicato sul sito istituzionale della Direzione centrale per la Finanza locale del Viminale, il Dm. 28 maggio 2019,

Ricorrenze: istituita il 21 marzo la “Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie”

Una nuova ricorrenza – la “Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie” – è stata

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.