Entrate tributarie Enti Locali: in aumento del 5,8% quelle del periodo gennaio-agosto

Entrate tributarie Enti Locali: in aumento del 5,8% quelle del periodo gennaio-agosto

Ammonta a poco meno di 2 miliardi di Euro il gettito extra registrato, rispetto allo scorso anno, tra gennaio ed agosto 2015 dagli Enti Locali. A riferirlo è il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento delle Finanze, che ha diffuso il consueto rapporto sulle entrate tributarie e contributive.

Nel lasso di tempo in esame le entrate tributarie degli Enti territoriali sono state pari a 36.021 milioni di Euro, vale a dire 1.966 milioni di Euro in più rispetto al periodo corrispondente del 2014.

Il Ministero evidenzia che il confronto è influenzato dal gettito della “Mini Imu” versata a gennaio 2014 ma di competenza 2013 e dal gettito dell’acconto Tasi 2015 (scadenza 16 giugno), pari a 2.454 milioni di Euro (+203%).


Related Articles

Contraffazione e abusivismo commerciale: emanata una nuova Direttiva ministeriale per contrastarli

  Con il Comunicato 7 luglio 2015, il Ministero dell’Interno ha informato di aver predisposto una Direttiva, indirizzata a tutti

Adozioni e affido: Anci, “Riduzione risorse ai Comuni mettono a rischio interventi su territorio”

“Sblocco del turn-over per il personale dei ‘Servizi sociali’; disporre di risorse economiche sufficienti a permettere ai Servizi sociali’ di

Imu: Imposta dovuta dal titolare del diritto di abitazione

Nella Sentenza n. 103 del 7 aprile 2017 della Ctp Reggio Emilia, un Comune ha accertato l’Imposta dovuta a titolo