“Fabbisogni standard 2017”: nuovi Questionari da inviare entro il 26 gennaio 2018

“Fabbisogni standard 2017”: nuovi Questionari da inviare entro il 26 gennaio 2018

E’ stato pubblicato in G.U.(Serie Generale 27 novembre 2017, n.277), il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze 15 novembre 2017, concernente “Comunicazione della data in cui è reso disponibile sul sito internet della Soluzioni per il Sistema Economico – SOSE Spa il Questionario unico’ FC30U’ per i Comuni, le Unioni di Comuni e le Comunità montane delle Regioni a Statuto ordinario ai fini del monitoraggio e della revisione dei fabbisogni standard e delle relative funzioni fondamentali”.

Il Provvedimento individua il termine del 26 gennaio 2018 per la restituzione del nuovo Questionario, exart. 5, comma 1, lett.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Sblocca cantieri”: le perplessità dell’Anac sulle modifiche introdotte dal nuovo Decreto

L’Autorità nazionale Anticorruzione ha evidenziato alcune possibili criticità contenute nel Dl. 18 aprile 2019, n. 32, rubricato “Disposizioni urgenti per

Appalti pubblici: Palazzo Spada, “Occorre garantire l’integrità morale del concorrente, sia se persona fisica che persona giuridica”

Nella Sentenza n. 2813 del 23 giugno 2016 del Consiglio di Stato, Sezione Quinta, la vicenda controversa riguarda l’esclusione dell’appellante

“Fondo Imu-Tasi”: raggiunto l’accordo tra Anci e Governo

Dopo una lunga trattativa con l’Anci, il Governo ha assicurato il ripristino “Fondo Imu-Tasi” a quota 300 milioni, dopo la