Fatturazione elettronica: è possibile esigere che i fornitori valorizzino i campi dedicati a Cig e Cup?

Fatturazione elettronica: è possibile esigere che i fornitori valorizzino i campi dedicati a Cig e Cup?

Il testo del quesito:

In tema di fatturazione elettronica, se ho capito bene, la mancata indicazione in fattura dell’impegno di spesa come errore sostanziale in virtù dell’art. 191 Dlgs. n. 267/00 ed è opportuno che i campi previsti nel formato .xml della fattura siano propriamente valorizzati. Dovrebbero inoltre esistere degli automatismi per cui Sdi invia ad Anac le fatture ma non mi è chiaro secondo quali criteri: se Cig e Cup sono correttamente valorizzati? Abbiamo solo indicazioni interpretative per far inserire l’impegno ai fornitori, prediligendo il blocco dati previsto per l’ordine di acquisto (Codice blocco

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Legge Delrio”: per la Corte Lazio ha invertito la rotta sul numero degli Amministratori ma non sul risparmio di spesa

Nella Delibera n. 230 del 17 dicembre 2014 della Corte dei conti Lazio, un Sindaco ha inoltrato richiesta di parere

Bilanci e dati contabili Enti Locali: approvate le modalità di trasmissione alla Corte dei conti

È stato pubblicato sulla G.U. n. 122 del 26 maggio 2016 il Dm. Mef 12 maggio 2016, concernente le modalità

Appalti: assoggettabilità dell’affidamento di un servizio alla disciplina dettata per i Settori speciali

  Nella Sentenza n. 1150 del 12 maggio 2015 del Tar Lombardia, i Giudici statuiscono che soltanto per i c.d.