Fatture elettroniche fornitura energia elettrica in regime di “Maggior tutela”: possono essere accettate anche in assenza del Cig?

Fatture elettroniche fornitura energia elettrica in regime di “Maggior tutela”: possono essere accettate anche in assenza del Cig?

Il quesito:

Abbiamo rifiutato delle fatture elettroniche Enel Servizio di Maggior tutela perché non riportavano il Cig. Enel ha risposto dicendo che in regime di Maggior tutela sono esonerati dall’obbligo di riportare il Cig nelle fatture. In questo caso, possiamo accettare la fattura anche in mancanza di Cig?”.

 

La risposta dei ns. esperti.

Relativamente al quesito posto precisiamo quanto segue.

In linea generale, ai sensi dell’art. 3, comma 5, della Legge n. 136/10, “ai fini della tracciabilità dei flussi finanziari, gli strumenti di pagamento devono riportare, in relazione a ciascuna transazione posta in essere dalla stazione appaltante (…), il

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Appalti: non rileva il collegamento sostanziale fra due imprese se partecipano a lotti diversi

Non possono essere escluse due imprese in rapporto di controllo o collegamento sostanziale, ai sensi dell’art. 2359 Cc., integranti quindi

“Decreto Rilancio”: Gualtieri, “Venerdì il primo miliardo di Euro sarà trasferito agli Enti Locali”

“Il lavoro è stato ultimato, e giàvenerdì il primo miliardo di Euro sarà trasferito adi nostri Enti Locali, con criteri

Iva: si deve applicare il meccanismo dello “split payment” sul bollettino ricevuto dal Comune per il pagamento del Canone Rai?

Il quesito: “Il Comune deve procedere al pagamento del Canone Rai per gli apparecchi televisivi situati presso le Case di

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.