Fisco: al via le indagini di gradimento dell’Agenzia delle Entrate sugli utenti del canale telematico Civis

Fisco: al via le indagini di gradimento dell’Agenzia delle Entrate sugli utenti del canale telematico Civis

La qualità dei servizi di assistenza clienti erogati dall’Agenzia delle Entrate è attualmente oggetto di un’indagine di gradimento commissionata dalla stessa Agenzia. Lo si apprende dal Comunicato 14 novembre 2014, diffuso sul sito web istituzionale dell’Ente. L’indagine si baserà su questionari che saranno inviati ad un campione di casuale di utenti che, nel corso del mese di ottobre, hanno utilizzato il canale telematico Civis.

La partecipazione all’indagine, del tutto facoltativa, richiede – stando alle stime dell’Agenzia- circa 10 minuti di tempo. La raccolta e l’elaborazione dei giudizi espressi saranno condotte nella piena garanzia dell’anonimato e nel rispetto della normativa in materia di riservatezza e protezione dei dati personali.

Già lo scorso anno l’Amministrazione finanziaria aveva testato la soddisfazione dei proprio utenti attraverso una analoga indagine: il risultato era stato positivo nell’81% dei casi.


Tags assigned to this article:
Agenzia entrateCivisindagine

Related Articles

Processo civile: ricorso tardivo in caso di notifica via Pec effettuata dopo le ore 21,00 del giorno di scadenza

Nell’Ordinanza n. 7079 del 21 marzo 2018 della Corte di Cassazione, la questione controversa in esame riguarda la tardiva notifica

Funzione di sostituto o responsabile d’imposta per la Tassa di soggiorno

Nella Sentenza n. 166 del 3 maggio 2019 della Corte dei conti Toscana, la questione controversa in esame riguarda l’art.

“Part-time”: limiti per incremento orario in relazione ai vincoli di spesa

Nella Delibera n. 338 del 9 novembre 2016 della Corte dei conti Campania, un Sindaco ha chiesto se è possibile