“Fondo di rotazione”: comunicati all’Agenzia delle Entrate i dati sulle rate di restituzione delle anticipazioni non versate entro i termini

“Fondo di rotazione”: comunicati all’Agenzia delle Entrate i dati sulle rate di restituzione delle anticipazioni non versate entro i termini

Con il Comunicato 24 luglio 2018, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha informato che sono state comunicate all’Agenzia delle Entrate le rate di restituzione delle anticipazioni a valere sul “Fondo di rotazione per assicurare la stabilità finanziaria degli Enti Locali” di cui all’art. 243-ter e 243-quinquies del Tuel che, alla data del 17 luglio 2018, non risultavano essere state versate.

Le rate in questione – scadenti il 31 marzo e il 30 aprile 2018 – sono state notificate all’Amministrazione finanziaria affinché possa procedere al recupero, in applicazione dell’art. 1, comma 129, della

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Società concessionaria riscossione tributi: il mancato riversamento al Comune costituisce danno erariale

Nella Sentenza n. 34 del 6 febbraio 2017 della Corte dei conti Puglia, la questione controversa in esame riguarda la

Trasferimenti erariali: ripartiti i contributi destinati alle Province per l’esercizio delle “funzioni fondamentali”

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha pubblicato il 18 luglio 2017 sul proprio sito istituzionale il

Enti Territoriali: equilibri di bilancio

Nella Delibera n. 102 del 20 dicembre 2019 della Corte dei conti Trentino Alto Adige (Trento), viene chiesto un parere

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.