“Fondo di rotazione”: comunicati all’Agenzia delle Entrate i dati sulle rate di restituzione delle anticipazioni non versate entro i termini

“Fondo di rotazione”: comunicati all’Agenzia delle Entrate i dati sulle rate di restituzione delle anticipazioni non versate entro i termini

Con il Comunicato 24 luglio 2018, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha informato che sono state comunicate all’Agenzia delle Entrate le rate di restituzione delle anticipazioni a valere sul “Fondo di rotazione per assicurare la stabilità finanziaria degli Enti Locali” di cui all’art. 243-ter e 243-quinquies del Tuel che, alla data del 17 luglio 2018, non risultavano essere state versate.

Le rate in questione – scadenti il 31 marzo e il 30 aprile 2018 – sono state notificate all’Amministrazione finanziaria affinché possa procedere al recupero, in applicazione dell’art. 1, comma 129, della

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Immobili edilizia residenziale pubblica: esenti Ici se si prova il fine assistenziale e il mancato tentativo di realizzare profitto

Nella Sentenza n. 21222 del 13 settembre 2017 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità si esprimono sull’imponibilità Ici

Trasferimenti erariali: ripartiti 50 milioni di Euro tra i Comuni per compensare il minor gettito Imu dei fabbricati “D” ed “E”

È stato pubblicato sulla G.U. n. 241 del 14 ottobre 2016 il Decreto Mef 29 settembre 2016, rubricato “Erogazione dell’acconto

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.