Gestioni associate: dal 2016 possibile sciogliere Convenzioni in atto solo se l’esercizio della funzione passa all’Unione dei Comuni

Gestioni associate: dal 2016 possibile sciogliere Convenzioni in atto solo se l’esercizio della funzione passa all’Unione dei Comuni

Nella Delibera n. 394 del 10 novembre 2015, la Corte dei conti Lombardia si esprime su una richiesta di parere avanzata da un Sindaco sul tema dell’esercizio associato di funzioni comunali. In particolare, chiede se sia possibile, nelle more della scadenza del termine per la costituzione obbligatoria delle gestioni associate per i Comuni con meno di 5.000 abitanti, procedere allo scioglimento consensuale, anticipato, della Convenzione per la gestione associata del “Servizio sociale”, in deroga all’art. 14, comma 31-bis, del Dl. n. 78/10.

La Sezione afferma che, fino al 31 dicembre 2015, i Comuni potranno sciogliere consensualmente la

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Covid-19”: nuovo Comunicato per la certificazione della perdita di gettito connessa all’emergenza epidemiologica

Lo scorso 21 gennaio è stato pubblicato un Comunicato Mef avente ad oggetto le novità introdotte in materia di Pareggio

Tosap: le aree occupate dai Parcheggi comunali

Nell’Ordinanza n. 2655 del 5 febbraio 2020 della Corte di Cassazione, la questione controversa riguarda l’impugnazione di un avviso di

Revisore declassato per errore materiale commesso in sede di iscrizione all’Elenco: può conservare l’incarico

Il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale, in data 9 febbraio 2021, ha pubblicato sul proprio sito internet istituzionale la