Ici: un’unità immobiliare è “abitazione principale” solo se dimora abituale non solo del ricorrente ma anche dei suoi familiari

Ici: un’unità immobiliare è “abitazione principale” solo se dimora abituale non solo del ricorrente ma anche dei suoi familiari

Nell’Ordinanza n. 7436 del 15 marzo 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che, in tema di Ici, ai fini della spettanza della detrazione e dell’applicazione dell’aliquota ridotta prevista per le abitazioni principali dall’art. 8 del Dlgs. n. 504/1992, un’unità immobiliare può essere riconosciuta abitazione principale solo se costituisce la dimora abituale, non soltanto del ricorrente, ma anche dei suoi familiari, non potendo sorgere il diritto alla detrazione nell’ipotesi in cui tale requisito sia riscontrabile solo nel soggetto passivo ed invece difetti nei familiari.


Related Articles

Commissione di gara: i Commissari diversi dal Presidente non devono aver svolto incarichi connessi al contratto in questione

Nella Sentenza n. 603 del 6 aprile 2017 del Tar Catanzaro, i Giudici si esprimono sulla composizione della Commissione giudicatrice

Amministrazioni pubbliche: i dati Istat su conti ed aggregati economici

Con la Nota 21 ottobre 2016, l’Istat ha reso noti i dati della Notifica sull’indebitamento netto e sul debito delle

“Piano nazionale Anticorruzione 2016”: via libera dal Comitato interministeriale presieduto dal Ministro Madia

Il 28 luglio 2016, il Comitato interministeriale per la prevenzione e il contrasto della corruzione e dell’illegalità nella Pubblica Amministrazione,

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.